OBBLIGO DI DOMICILIO DIGITALE

Caro Collega,

una recentissima normativa (Legge 11 settembre 2020 n. 120) obbliga gli ordini professionali a richiedere ai propri iscritti, che non l’abbiano già fatto, di comunicare il proprio “domicilio digitale” (ovvero un indirizzo di Posta Elettronica Certificata o altro recapito certificato qualificato previsto per legge) e di sanzionarli con la sospensione dall’Albo professionale a tempo indeterminato, ove non riscontrino positivamente nei trenta giorni seguenti a tale comunicazione.

Il CNI con Circolare n. 615/XIX Sess. del 30/09/2020 ha invitato gli ordini territoriali ad adempiere “tempestivamente ed integralmente” al dettato normativo.

Ti ricordo che come iscritti all’Albo eravamo già obbligati a possedere un indirizzo di Posta Elettronica Certificata ed a comunicarlo all’Ordine.

Ove in precedenza non l’avessi già fatto, Ti invito a comunicare all’Ordine in tempi brevi ed utilizzando esclusivamente la modulistica sottoriportata il tuo indirizzo di Posta Elettronica Certificato.

Sul sito Albo Unico del C.N.I. (https://www.cni.it/albo-unicopotrai controllare rapidamente se il tuo indirizzo Pec è già stato comunicato all’Ordine.

Se sei in possesso di una Pec con dominio @ingpec.eu attivata in convenzione tramite l'Ordine non devi effettuare nessuna comunicazione in quanto l'indirizzo Pec è già stato registrato automaticamente nei nostri database.

Nei prossimi giorni il nostro Ordine, tramite raccomandata A.R., inoltrerà agli iscritti che non hanno ancora comunicato il proprio indirizzo PEC, o altro recapito certificato qualificato, la diffida ad adempiere a tale obbligo, entro il termine di trenta giorni.

Trascorso tale termine, in caso di mancato positivo riscontro da parte dell’iscritto, l’Ordine dovrà procedere ad applicare la sanzione della sospensione a tempo indeterminato dall’Albo professionale.

Il Presidente
Edoardo Cosenza

Modello PEC-1

Stampa

EMERGENZA SANITARIA COVID-19: ATTIVITA' ORDINE

Si avvisano gli iscritti che, visto l'evolversi dell'emergenza sanitaria e le recenti direttive nazionali, le attività dell'Ordine, a partire dal 4 Gennaio 2021, proseguono in modalità di smart working, garantendo però tutti i servizi.

Per ogni richiesta di urgenza, che prevede la presenza in sede, è necessario inviare una mail, indicando nella stessa anche un recapito telefonico, ad uno degli indirizzi sottoriportati e verrà fissato un appuntamento:

- Segreteria:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Formazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Contabilità:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Fondazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni telefoniche, il servizio sarà attivo nei seguenti giorni ed orari:

dal lunedì al giovedì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00

il venerdì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Stampa

PRAM 2021 - PREMIO INTERNAZIONALE RESTAURO DELLE ARCHITETTURE MEDITERRANEE

PRAM 2021 X edizione - Premio Internazionale sul Restauro delle Architetture Mediterranee
Il recupero della villa La Colombaia, storica dimora del regista Luchino Visconti (Forio, Ischia)

Il tema del recupero filologico conservativo e del riuso ad “hub culturale “della Colombaia mira allo svolgimento di attività di formazione cinematografica ed artistica, seminari, convegni, mostre, eventi, musica, teatro, arte, design, degustazioni, incontri a tema umanistici e scambi culturali internazionali per riportare in luce l’architettura e farla rivivere realizzando un modello Bauhaus Mediterraneo. Il Restauro e la valorizzazione della dimora deve coniugare il doppio versante quello della riqualificazione e della salvaguardia, la conservazione attiva dei valori identitari dei luoghi e del paesaggio in cui la fabbrica storica si colloca, restituendo la dimora alla sua vocazione culturale e sociale. In questa prospettiva, si vuole potenziare quella progettualità che sappia cogliere la sostenibilità dello sviluppo locale partendo dalle conoscenze tecniche, dei saperi dell’architettura e dell’ingegneria, dagli equilibri propri del territorio e dell’ambiente. Obiettivo primario del P.R.A.M. è incentivare l’educazione alla tutela e al recupero del patrimonio culturale e paesaggistico del Mediterraneo, inteso come strumento di sviluppo e come importante eredità culturale da salvaguardare.

Chi può partecipare
Il concorso si divide in due categorie:
sezione A: professionisti - architetti e ingegneri - iscritti all'Albo professionale.
sezione B: giovani laureati e studenti

È possibile partecipare singolarmente o in gruppo.

Quota di iscrizione
Per iscriversi al Premio è necessario il versamento di una quota, utilizzata per la gestione dei file e la stampa in supporto rigido per la mostra. La quota è pari a 30 euro (se versata entro il 23 aprile) e 40 euro (se versata entro il 19 maggio)

Premi
Saranno assegnati i seguenti premi:

Sezione A
1° classificato: 3.000 euro
2° classificato: 2.000 euro

Sezione B
1° classificato: 2.500 euro
2° classificato: 1.500 euro
3° classificato: 1.000 euro

I progettisti premiati saranno ospitati in occasione della Cerimonia di Premiazione, prevista sull'Isola d'Ischia, all'interno dei Giardini Poseidon, sede istituzionale del Premio, nell'ambito della manifestazione Torri in festa Torri in luce 2021 (date ancora da definire). I progetti vincitori insieme a tutti quelli ritenuti meritevoli di menzione saranno protagonisti della mostra allestita in occasione della premiazione oltre che pubblicati in un fascicolo dedicato all'edizione del Premio.

- Bando, allegati e documentazione su: www.torrinfestatorrinluce.com/pram

Stampa

MATERIALI ISOLANTI: DALLA RICERCA ALL'APPLICAZIONE NELL'EDILIZIA MODERNA

Convegno in modalità FAD sincrona

Cisco WebEx Ordine Ingegneri Napoli

19 Marzo 2021 - ore 15.00/17.30

Esclusivamente agli Ingegneri iscritti all'Ordine di Napoli verranno riconosciuti n.2 CFP

Numero massimo di partecipanti: 1000

Programma

ISTRUZIONI PER LA REGISTRAZIONE

1) Cliccare sul tasto "Registrati" sottoriportato

2) Cliccare su "Esegui iscrizione"

3) Nel modulo di iscrizione, inserire le informazioni richieste e cliccare su invia

4) Successivamente riceverà una mail di conferma iscrizione contenente le indicazioni per il collegamento

REGISTRATI

Stampa

Altri articoli...

Apertura de cuenta bet365.es